Mangiano i cani! Annientamoli!

I cinesi andrebbero eliminati dalla faccia terra. Perché? Ma perché mangiano carne di cane e organizzano persino un festival per celebrare un gusto tanto barbaro e incivile. E allora che c’è di meglio di un genocidio? Ce ne sono stati tanti altri nella storia, uno in più e per un motivo di certo più nobile di fronte allo sterminio per motivi di razza o religione non guasterebbe. L’indignazione è al massimo, ma poi tutto si riduce ad una provocazione, a detta proprio di chi la soluzione finale contro i cinesi ha proposto. Sì, una provocazione, come viene...

La statua del disonore

La statua a Montanelli è una delle tante statue al disonore d’Italia. Negarlo o trovare giustificazioni ad ogni costo è un imbarazzante sintomo del clima parafascista che affligge l’Italia di questi giorni. Va però precisato che il disonore non è del dedicatario della statua, di Montanelli, ma di chi ha deciso di erigere quel manufatto e di esporlo in quel posto della città. Lo stesso Montanelli, se avesse potuto, avrebbe sconsigliato quella scelta. Il giornalista infatti a chi gli chiese, in un’intervista, che cosa avrebbe voluto che si scrivesse...

Lotta di classe no, anzi sì

Che la lotta di classe sia superata non è un’idea di Claudio Martelli, che nel primo numero del nuovo “Avanti!” l’ha definita “un ferrovecchio”. Tutta la storia del socialismo e del movimento operaio è attraversata da questo problema. E non solo la storia socialista, ma in generale la storia dei rapporti sociali all’interno della nazione che si forma e si impone nell’Ottocento riporta accesi e vivaci dibattiti sul tema, in Italia dibattuto già nel cosiddetto decennio di preparazione che precede la formazione dello stato...